• Dettagli
  • Gallery
  • Tags
  • Altro

ELSA BOSSI

Home  /  Programma  /  Musica  /  Pagina corrente

bossi

 

Venerdì 8 novembre, ore 21
Piove di Sacco (PD), Teatro Filarmonico

Clicca qui per visualizzare la mappa

 

ELSA BOSSI

ADA. LA SOLITARIA

 

Pianoforte Alberto Braida
Costumi e oggetti Monica Zucchelli
Mise en espace Piera Rossi

 

Ingresso gratuito con prenotazione fino a esaurimento posti.

 

 

Le prenotazioni apriranno alle ore 18.00 di mercoledì 30 ottobre.


I posti a sedere prenotati saranno garantiti fino a un quarto d’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Raccomandiamo pertanto la puntualità.

 

Ho consegnato il manoscritto delle mie novelle: Le Solitarie. Vi è contenuta tanta parte di me, e posso dire che non una di quelle figure di donna che vi sono scolpite o sfumate mi è indifferente. Vissi con tutte, soffersi, amai, piansi con tutte.

Questa è l’epigrafe che apre il libro di racconti brevi di Ada Negri, pubblicato nel 1917. Ada. La solitaria è uno spettacolo scritto e interpretato da Elsa Bossi, con le musiche originali di Alberto Braida al pianoforte: una piccola antologia della prosa di Ada Negri, che rivela questa autrice nella sua veste più passionale, così lontana dalle poesie da libro di scuola a cui il suo nome viene comunemente associato. Una prosa per molti aspetti coraggiosa e scomoda, che parla di aborto, di violenza di genere, di prostituzione, di gelosia, di sogni spezzati, mostrando una scrittrice – e una donna – attenta ai temi sociali del suo tempo molto più di quanto si immagini. La condizione femminile verrà dunque indagata da Musikè non solo con le parole e le tragedie di oggi, ma anche con le parole e le tragedie di ieri – e di sempre, purtroppo.

Elsa Bossi si è diplomata alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova nel 1990. Ha collaborato con il Teatro del Carretto di Lucca e con il Teatro Stabile di Genova. Con il Teatro dell’Archivolto di Genova ha preso parte a numerosi spettacoli, tra cui Il mare in un imbuto (da Calvino), Corto Maltese (da Hugo Pratt), Cuori pazzi di F.T. Altan, Blu Cielo di Daniel Pennac, One and Jack di Stefano Benni. Con il Teatro dell’Archivolto tiene anche seminari di formazione nelle scuole e partecipa come attrice ad allestimenti di teatro per ragazzi. Collabora come attrice e cantante con il gruppo di musica antica Laus Concentus. Nel 2007 con il Teatro Gioco Vita ha elaborato il testo e la drammaturgia dello spettacolo Babar, per la regia di Anusc Castiglioni. Nel 2013 con il Teatro Stabile di Torino ha preso parte a Educazione siberiana di Nicolai Lilin. Nello stesso anno ha collaborato con la Casa Circondariale di Lodi per un laboratorio con i detenuti. Dal 2016 al 2018, con Angela Finocchiaro e Laura Curino, è stata in scena con Calendar Girls, per la regia di Cristina Pezzoli. Per il cinema ha recitato in Giorni e nuvole di Silvio Soldini.

Alberto Braida è pianista, compositore, improvvisatore. Diplomato al Conservatorio di Piacenza, dal 1989 al 1991 ha frequentato i seminari di musica jazz a Siena. Si è esibito al Vision Festival di New York, all’Umbrella Festival di Chicago, al Vancouver International Jazz Festival, al Tasten Festival di Berlino, al Taktlos Festival di Zurigo, al Festival Free Radicals at the Red Rose di Londra, al Festival milanese della musica d’improvvisazione, al Festival Risonanze di Venezia e per la rassegna Controindicazioni di Roma. Dal 2000 insegna pianoforte e armonia all’Accademia di musica e danza di Lodi. È stato direttore artistico del Festival Contemporaneamente di Lodi, dedicato alla musica contemporanea e alla musica improvvisata.



I nostri biglietti vanno a ruba! Se vuoi possiamo ricordarti di prenotare…